Onlus Allegrino, lezione tecnica per progetto 'Coltiviamoci' fra giovani e ortolani

Proseguono gli appuntamenti del progetto "Coltiviamoci - insieme si può", ideato e realizzato dalla onlus “Domenico Allegrino” di Pescara (capofila), in partnership con l’Associazione “Meridiani paralleli” di Chieti, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Abruzzo. Ieri (1° aprile), allo Spazio Allegrino di Pescara, si sono incontrati 10 giovani studenti, del quarto anno dell’Istituto professionale per l’Ambiente e l’Agricoltura di Cepagatti-Villareia (Pescara), e 10 ortolani dell’associazione “Domenico Allegrino", per confrontarsi e conoscere le tecniche innovative di coltivazione degli orti. 

Alla presenza della presidente della onlus Antonella Allegrino e dei professori Fernando Di Benigno e Silvana Giannantonio (nella foto d'apertura), sono state illustrate varie metodologie per coltivare diversi tipi di ortaggi con la tecnica delle balle di paglia e con poco dispendio di acqua. Nei prossimi incontri, agli orti di Pescara della onlus (come quello nella foto a destra), le tecniche illustrate verranno concretamente realizzate dai giovani studenti e dagli ortolani: insieme prepareranno gli orti dove piantare ortaggi, piante officinali, odori e quanto necessario per ..."orti di prima categoria!". 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=