Onlus Allegrino, in lab per over 65 collaborano giovani del servizio civile

Pensionati  a scuola di informatica e arti visive nei laboratori avviati  dalla onlus “Domenico Allegrino” di Pescara. L’iniziativa rientra nel progetto del Servizio civile nazionale (Scn) denominato “La salute è per tutti”, che coinvolge otto ragazzi tra i 20 e 28 anni e persone della terza età. I corsi gratuiti, che si tengono nello Spazio Antonella Allegrino di via Italica a Pescara, sono destinati a over 65 che abbiano voglia di scoprire come si usa un computer, uno smartphone, una macchinetta fotografica o desiderino mettersi alla prova con attività manuali.

“I laboratori sono già iniziati e proseguiranno fino a settembre, ma ci si può ancora iscrivere - spiega la presidente della onlus Antonella Allegrino (nella foto qui sotto a destra, mentre interviene al corso per salutare gli studenti) - I pensionati sono curiosi di scoprire come si usa un pc, come connettersi a internet e utilizzare i social network.

"C’è anche chi vuole imparare a collegarsi via WhatsappSkype per parlare in video con i figli che abitano lontani, altri ancora hanno bisogno di qualche consiglio su come utilizzare al meglio lo smartphone. Per aiutarli a superare ogni difficoltà ci avvaliamo della collaborazione e del supporto dei giovani del Servizio civile, che affiancano gli insegnanti dell’associazione  anche nelle lezioni d'informatica, fotografia,  decoupage o tecniche più semplici che possono servire, per esempio, a decorare il cestino di una bicicletta o una t-shirt. E’ un incontro generazionale che fa bene a tutti: agli ‘studenti’, che si confrontano con le nuove tecnologie e ai ragazzi che, a loro volta, si rendono utili mettendo a disposizione le conoscenze acquisite. Tutti possono iscriversi, dai 65 in su: l’allievo meno giovane è Aquilino Colasante (nella foto d'archivio qui sotto a sinistra con la Allegrino, ndr), che ha 87 anni ed è desideroso di apprendere”. 

Fra gli studenti Umberto Petrella, 78 anni (primo a sinistra, seduto, nella foto d'apertura), che dichiara:  “Il computer non lo sapevo usare per niente, con lo smartphone telefonavo, ricevevo e facevo qualche foto. Il pc era di mia figlia, che dopo il matrimonio si è trasferita e lo ha lasciato a me. Più volte ho provato a usarlo, ma non riuscivo a capirci niente. Ora, dopo due lezioni, riesco già a navigare e a cercare qualcosa che m'interessa su internet. Coltivo anche un 'orto d'oro'  che mi è stato messo a disposizione dalla onlus Allegrino e anche questa attività mi aiuta a impiegare il mio tempo”.

Fra le studentesse Maria Antonietta Laureti, 65 anni, casalinga (al pc nella foto d'apertura), aggiunge: “Oggi bisogna sapere un po’ di tutto e quindi ho deciso di frequentare entrambi i laboratori. Sapevo usare un po’ il pc e un po’ lo smartphone, ma ora sto scoprendo tante opzioni che non conoscevo. Tre anni fa ho vinto una macchinetta fotografica alla lotteria, ma non sapevo neanche accenderla, mi sembrava complicata. Ora riesco già a fare delle foto e grazie agli insegnamenti ricevuti riesco anche connettermi via Whatsapp con più facilità per parlare con mia figlia Anna, che da quasi tre anni vive in Australia".

I laboratori, già frequentati da una ventina di persone, prevedono lo svolgimento di 10 lezioni (due a settimana), che si terranno fino al mese di settembre. Il corso d'informatica e smartphone si svolge il lunedì e il giovedì mentre quello di arti visive il mercoledì e il venerdì . Per informazioni e iscrizioni si può chiamare lo 085.4312848 o recarsi nella sede dell’Associazione "Domenico Allegrino", in via Alento 103, a Pescara.   

Nel selfie qui a destra di Margherita Damiani, seguono Cristoforo Spinelli (Servizio civile), Gino Armentano, Francesca Fraioli (Scn), Mariagrazia Cammarano, la Laureti e Dino Santuccione. Nella foto d'apertura, con i due studenti over 65, i giovani del Servizio civile Maria Rubina Auricchio Ammirati, la Damiani e Lorenzo Luciani. Gli altri giovani del Scn impegnati sono: Ramona Tamburro, Ester Amoroso e Clarissa Bruno.

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=