A 'Benvenuto a nuovi nati' Allegrino porta altra testimonianza di Affido

Consueta cerimonia di "Benvenuto ai nuovi nati" nel mese di ottobre 2017, sabato scorso, nella sala consiliare del Comune di Pescara. Tanti neo genitori, insieme ai loro bimbi, hanno partecipato alla manifestazione organizzata dall'Assessorato comunale alle Politiche sociali per accogliere i nuovi cittadini e fare gli auguri alle famiglie con due doni: una valigetta, contenente prodotti per l'infanzia, realizzata col sostegno della Auchan - sede di Pescara aeroporto, e un facsimile di carta d'identità con il nome del nuovo nato.

Dopo il saluto alle mamme e ai papà del sindaco Marco Alessandrini, l'assessore alle Politiche aociali Antonella Allegrino ha ricordato l’importanza dell’istituto dell’Affido, che consente, non solo alle famiglie, ma anche a coppie, single e nonni di sostenere altri nuclei familiari con minori che affrontano, anche temporaneamente, un momento di difficoltà.

 ”E’ un sì alla vita anche questo - ha detto la Allegrino - Come quello che avete detto quando siete diventati genitori e che vi invito a ripetere accogliendo un bambino che vive un disagio”. 

A portare una testimonianza diretta, nella ricorrenza del Mese dell’Affido e dell’Accoglienza, sono stati i coniugi Luigi e Debora Amitrano che hanno partecipato al progetto “Una famiglia per una famiglia”, guidati dalle assistenti sociali Liviana Leone e Maria Rita Di Giambattista. Genitori di un bimbo di sei anni, hanno accolto nella primavera scorsa Evelyn, del Ghana (prima a sinistra nella foto d'apertura), insieme al figlio Michael (in apertura, in braccio ad Amitrano seguito dalla moglie), di due anni. La donna era uscita, poco tempo prima, da una comunità che assiste vittime di tratta.

“Sentivamo che ci mancava qualcosa. Per questo motivo abbiano dato la nostra disponibilità ad accogliere un bimbo - hanno raccontato Debora e Luigi - E’ stato più per ricevere che per dare. Abbiamo iniziato a conoscerci ad aprile, uscivamo un giorno a settimana con Evelyn e Michael per fare la spesa e andare al parco. Poi il bimbo ha cominciato a stare con noi nel fine settimana. Non è stato facile perché piangeva e nostro figlio si mostrava geloso, ma abbiamo voluto continuare ed è nato un sentimento bellissimo perché Evelyn è una mamma splendida e Michael è un bambino affettuosissimo. E’ un’esperienza straordinaria che ci ha arricchiti nell’anima e c'ha insegnato a essere genitori migliori. Abbiamo capito che, a volte, si eccede e non si fanno apprezzare ai figli le piccole cose, mentre Michael cresce con le piccole cose. Ringraziamo anche il Comune perché ci ha aperto un mondo. Invito tutti a donare il proprio tempo e a divulgare l’istituto dell'Affido, perché se una famiglia è in difficoltà può trovare questa soluzione”. Evelyn ha voluto ringraziare"tutti per l’aiuto che ho ricevuto. Loro sono per me più che amici, sono un padre e una madre".

Dopo  le testimonianze sull'Affido, la Allegrino ha consegnato le valigette e i facsimile delle carte di identità alle famiglie dei bimbi nati a ottobre (tutti nella foto di gruppo a destra): Eleonora Monti, Andres D’Aloisio, Antonio Cipollone, Emanuele Capuni, Alessandro Oviedo,Giacomo Salvatori, Alessandro Meogrossi, Carlo Gabriel Martins Aniballi, Bryan Di Berardino, Chiara Tancredi, Giulia Cristofaro, Attilio Di Sebastiano, Alessandro Giulio Gianesini, Riccardo Sparacino, Mael Ndiaye , Elianna Sammarco, Safia Farag, Davide Khrelotov , Paolo Di Lullo, Omosigho Osaguomwanwe Oluwatobi, Edoardo Maria Pipino, Diego della Torre, Alisia Ferri, Adam Vicentini, Manuel Evangelista, Alessandro Fiore, Chiara Del Rossi e Patrizio Di Lallo.

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=