Cento anni fa nasceva Dean Martin. Montesilvano intitola PalaCongressi

Cento anni fa, il 7 giugno 1917 nasceva a Steubenville (Ohio, Stati Uniti) Dean Paul Crocetti, diventato poi uno dei cantanti e attori americani più famosi del secolo scorso, col nome d'arte Dean Martin (nella foto sotto). Ieri, il Comune di Montesilvano (Pescara) - città dove nacque il padre Gaetano Crocetti,che emigrò negli Usa come barbiere - in collaborazione con la Fondazione "Dean Martin", presieduta dalla giornalista Alessandra Portinari, ha organizzato una cerimonia che dà il via ufficiale alla serie di iniziative che animeranno Montesilvano e troveranno il culmine nella decima edizione del Premio Dean Martin (il prossimo 28 luglio), che in occasione del centenario della nascita (Martin è morto il giorno di Natale del 1995) tornerà nella città dov'è nato.

"Sono molto felice - afferma la Portinari - di poter tornare a casa e riportare a Montesilvano il Premio. Voglio ringraziare l'Amministrazione comunale, in particolar modo il vicesindaco Ottavio De Martinis e il consigliere Andrea Falcone che hanno sempre creduto in questo Premio. Era il 1913 quando Gaetano Crocetti, papa' di Dean Martin partì dalla sua casa a Montesilvano, a pochi passi dalla stazione ferroviaria per cercare fortuna in America". La fortuna e il successo li ha trovati Dean Martin a cui da ieri è ufficialmente intitolato il Palacongressi. Ora sulla facciata della struttura congressuale campeggia un'enorme scritta dedicata allo showman italo-americano.

"Nel maggio 2016 - ha ricordato il sindaco Francesco Maragno - abbiamo deciso, con atto di Giunta, d'intitolare questa struttura, fiore all'occhiello del nostro territorio, a questo personaggio illustre e che oggi ufficializziamo. Crediamo sia molto importante riscoprire la storia e l'origine della nostra Montesilvano e diventa ancora più prezioso farlo attraverso quegli ambasciatori che hanno portato nel mondo il nome di Montesilvano come simbolo di eccellenza. Grazie all'intitolazione e alle manifestazioni organizzate per celebrare questo famoso personaggio con origini montesilvanesi, possiamo seguire questo percorso".

Presente all'evento anche Donato Di Matteo, assessore regionale e presidente del Consiglio regionale abruzzesi nel mondo (Cram), che ha detto: "Montesilvano è una città che si vuole dotare di una propria anima e nuove peculiarità su cui investire. Una di queste potrebbe essere proprio l'aspetto culturale. Martin è un simbolo di grande qualità e popolarità per gli abruzzesi, e come tale non può essere dimenticato. Un plauso alla Fondazione e all'Amministrazione comunale per la serie di iniziative organizzate".

De Martinis si è detto "particolarmente soddisfatto di aver riportato a Montesilvano il Premio, per due anni 'emigrato' a Pescara (nella foto sopra, tutti i premiati - col cappello in testa - del 2016 con Di Matteo, la Portinari e i presentatori Laura Di Russo e Antimo Amore, ndr). Molte le iniziative organizzate a partire da oggi, legate alla cultura ma anche a 'marchiare' in qualche modo il nome di Martin su tutto il territorio. Oltre infatti alla targa sul PalaCongressi, ne apporremo una vicino la stazione ferroviaria nella casa di Gaetano Crocetti e ancora scopriremo due insegne agli ingressi di Montesilvano 'citta' che ha dato le origini a Dean Martin'".

Nel corso della mattinata, è stata presentata in anteprima nazionale la prima biografia in italiano dedicata all'artista. Si tratta di "Dino, l'amico italiano. Vita e carriera di Dean Martin", opera dello scrittore genovese Mario Galeotti (nella foto a destra, con la targa, insieme alla Portinari, Maragno e Falcone). All'autore è stato consegnato il premio Dean Martin "per aver saputo cogliere con il suo libro, gli aspetti più geniali dello showman". Un secondo premio è stato conferito a Bernardo Stella, "ambasciatore dell'ospitalità abruzzese in Gran Bretagna, straordinario poeta e scrittore teatrale capace di coniugare arte e accoglienza enogastronomica". A Dean Martin è intitolata anche una bella piazza di Montesilvano con parco giochi.

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=