Insinna dona sua barca a Medici Senza Frontiere per soccorso migranti

  • Stampa

L'attore e presentatore Flavio Insinna ha donato la propria barca "Roxana", lunga 15 metri, all'associazione "Medici senza frontiere". A rivelare la donazione da parte del presentatore della trasmissione tv Rai "Affari tuoi" - famoso anche per aver interpretato il capitano Flavio Anceschi nella fiction Rai "Don Matteo" - è stato Garbiele Eminente, direttore generale di "Medici senza frontiere" Italia. "Siamo molto grati a Insinna per questo gesto di grande generosità e per aver voluto sostenere la nostra azione lungo le rotte della migrazione - ha detto Eminente - Stiamo valutando con i nostri centri operativi come impiegare questa importante donazione a supporto delle attività medico-umanitarie di Msf in mare, dove ancora oggi migliaia di persone in fuga da conflitti e povertà continuano a rischiare - e purtroppo a perdere - la loro vita per trovare sicurezza in Europa". L`organizzazione medico-umanitaria fondata in Francia con sedi in 19 paesi e attiva in 80, è continuamente a supporto delle attività di soccorso e assistenza in mare lungo le rotte della migrazione verso il continente europeo.

Proprio ieri Insinna è stato ricevuto al Quirinale dal presidente Sergio Mattarella (nella foto). Un invito ricevuto lo scorso settembre, quando i due si conobbero a Napoli all'inaugurazione dell'anno scolastico in un istituto di Ponticelli. Quel giorno il Capo dello Stato fu conquistato dalla simpatia dell'attore e conduttore tv, che guidò la manifestazione. Ma a suscitare l'interesse di Mattarella anche l'impegno in varie attività sociali di Insinna.

=

e-max.it: your social media marketing partner