Al Ces in Usa premiata l'italiana Volta: la ciotola riconosce il gatto e cane

Una ciotola intelligente capace di riconoscere l'animale domestico a cui appartiene. Si chiama Mookkie ed è uno dei prodotti presentato con grande successo al Ces di Las Vegas (Stati Uniti) da Volta, azienda italiana che si occupa di intelligenza artificiale e che la applica ad oggetti comuni trasformandoli e rendendoli più efficienti.
"Qui al Ces ci hanno premiati per una ciotola, la ciotola riesce a riconoscere il muso del gatto e sblocca il cibo solo per l'animale domestico autorizzato, funziona anche per i cani - ha spiegato all'agenzia di stampa Askanews  Silvio Revello, fondatore di Volta - L'idea è evitare che altri animali accedano alla risorsa alimentare. Se decido di alimentare gli animali all'esterno il gatto del vicino o procioni, volpi, uccelli non possono mangiare dalla ciotola del gatto, se la utilizzo internamente solo un gatto può mangiare dalla ciotola, cani o altri gatti non hanno accesso".

La ciotola ha vinto l'"Innovation award" nella categoria "Smart home" al Ces 2019, riconoscimento che premia i prodotti più innovativi. "La risorsa principale per chi fa innovazione c'è in Italia, gente preparata che accetta sfide e ha curiosità verso nuove tecnologie, questo elemento c'è in Italia ed è anche abbondante, sarebbe bene non esportarlo", ha aggiunto Revello.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=