A Bologna modelle in passerella con capi per donne in terapia oncologica

Rilassarsi curiosando tra brand di moda e artigianato di lusso in un hotel di lusso, ammirare tessuti, gioielli, accessori, brindare con un calice di vino, sentirsi "modelle per un giorno" partecipando a uno shooting fotografico: è la proposta del Grand Hotel Majestic già Baglioni di Bologna che ospita oggi lo "Spring sale", un momento di condivisione di bellezza, forza e resilienza declinato al femminile. Questo appuntamento, aperto al pubblico, è stato ideato da Silvia Sturla Avogadri, co-fondatrice di Boutiqueonclick.comNell'organizzarlo, l'imprenditrice ha coinvolto Maria Teresa Ferrari (nella foto d'apertura, con un cartoncino in mano, insieme ad altre modelle che indossano i cappelli), fondatrice dell'associazione "La cura sono io", creando così un evento "bello e buono", che unisce la passione per la moda, l'alto artigianato "made in Italy" e la voglia di prendersi cura di noi stessi e delle relazioni. Grande sostenitrice del progetto, Katia Gruppioni, presidente di Aidda, associazione imprenditrici e donne dirigenti in azienda.
Ognuna delle protagoniste allo shooting indosserà un accessorio un cappello (come anche quello nella foto a destra), una fascia, un "copripensieri" realizzato da "La cura sono io". Questa associazione, dedicata alle persone in terapia oncologica e al tema della salute e della cura di sé, nasce nel 2017 per mettere in circolo energia e positività. Tra le buone idee diventate realtà, la creazione di una collezione di copricapi ricchi di fantasia e anallergici, gioiosi e colorati, pensati per essere indossati da chiunque, comprese le persone che affrontano un percorso chemioterapico o stanno fronteggiando un altro problema medico. Le immagini scattate all'Hotel Majestic partecipano a un progetto più ampio, "Il Cuore in testa", una mostra itinerante dedicata a ritratti di gruppo. Attraverso il filtro dell'arte, del colore e della leggerezza si trasmette un messaggio di forza e bellezza. Presto le foto realizzate a Bologna partiranno alla volta di Milano, dove saranno esposte al pubblico. Ma prima le foto scattate in terrazza saranno stampate in duplice copia, per essere offerte alle partecipanti ed essere esposte in mostra il giorno dopo, sempre al Majestic.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=