Elezioni Abruzzo, nostro editore Antonella Allegrino candidata per il PD

Antonella Allegrino, editore del nostro quotidiano/webtv, è candidata indipendente alle prossime elezioni del 25 maggio per il rinnovo del Consiglio regionale d'Abruzzo, nella liste del Partito democratico a sostegno del candidato presidente Luciano D'AlfonsoDomani, giovedì 17 aprile 2014, alle ore 18,30, la Allegrino aprirà a Pescara, in Via Italica 7, il suo Comitato elettorale. Durante l’apertura del Comitato anche un dibattito su alcune delle tematiche che stano a cuore alla Candidata con altrettanti competenti ospiti: l’economista Fabrizio Catullo su “Il reddito di cittadinanza applicato all'Abruzzo”; Claudio Colaizzo, responsabile Transita Group impresa sociale, su “Nuove forme di turismo sostenibile per l'Abruzzo”; Tino Di Cicco della Federconsumatori su “Il sistema ferroviario in Abruzzo”; l'ex deputato Amedeo D'Addario su “Le industrie che faranno crescere l'Abruzzo”; Patrick Guobadia della Cgil Immigrazione su “A che punto è l’integrazione in Abruzzo”; Edvige Ricci di Mila Donnambiente su “Pescara, un fiume da bere”.

Chi è Antonella Allegrino: Sposata con Joseph Mouawad, medico nefrologo libanese, è mamma di Youssef, 16 anni, e di Jamal, 12 anni. E’ laureata in Scienze politiche e specializzata in marketing e comunicazione. Da 26 anni il suo mestiere è "fare impresa", è, infatti, titolare di aziende che hanno il loro "cuore pulsante" in Abruzzo. Negli anni ha ricoperto diverse cariche istituzionali in Confindustria e nella Camera di Commercio di Pescara. Il noto impegno della Allegrino al di fuori del lavoro è nel volontariato sociale, civile e politico. Nel 2004 ha fondato l'Associazione "Domenico Allegrino" onlus, di cui è presidente, ispirata all'impresa etica e alla responsabilità sociale d'impresa, intitolata al papà Domenico, ex sindaco di Pescara. La onlus interviene per promuovere e sostenere attraverso la soddisfazione di bisogni reali, il valore dell'essere umano e per contribuire a diffondere la cultura della solidarietà. Migliaia di persone hanno beneficiato fino a oggi dei progetti realizzati, tra cui il Poliambulatorio medico "Domenico Allegrino" con prestazioni sanitarie gratuite nato nel 2007 e gli “Orti d'oro”, orti urbani per pensionati nati nel 2006. Nel 2008 ha avviato il suo primo impegno politico attivo e nel 2009 è diventata consigliere provinciale di Pescara. Durante il suo mandato la Allegrino si è occupata attraverso atti, studi, interrogazioni, mozioni, comunicati e conferenze stampa, dei seguenti argomenti: situazione edilizia scolastica, con particolare riguardo alle scuole con maggiori criticità e dimensionamento scolastico; iniziative sul turismo, stabilizzazione del personale precario, fondi comunitari ed Eurosportello, discarica di Bussi, pari opportunità, centro polivalente per immigrati, situazione di Pescarainnova srl, Provincia e Ambiente spa e relative problematiche, chiusura Centro San.Ste.Far, Iris e progetti europei, corsi serali per adulti, problematiche inerenti la sanità su territorio provinciale, modalità di affidamenti incarichi e gestione contenziosi, problematiche inerenti il fiume Pescara la sua manutenzione, gli scarichi, l’inquinamento, “Strada parco” e mobilità provinciale, associazionismo e proposte per progetti coordinati, problematiche inerenti il lavoro, la disoccupazione, il Centro per l’Impiego, il Silus e l’Eures, progetti per servizio civile, problematiche inerenti immobili e terreni concessi a terzi, ricognizione benefit di politici e dirigente e soprattutto il dragaggio del porto canale, per il quale ha messo a punto una proposta economica per trasformare il problema in risorsa per l’intera regione. Nel 2010 la Allegrino ha fondato l'Associazione "Articolo 3 - liberi e uguali" di cui è presidente e con cui ha portato avanti fino a oggi, progetti e battaglie su temi del territorio: discarica di Bussi, autocostruzione, lavoro, precariato, disoccupazione, petrolio in Abruzzo, giovani e luoghi di aggregazione, dragaggio porto canale di Pescara, Abruzzo e salute, Abruzzo e turismo, Abruzzo ed Europa, Abruzzo e sviluppo, Pescara secondo un modello concreto di "smart city". Nel 2013 ha fondato, e ne è editore, la nostra web tv "Il mondo come io lo vedo.tv", quotidiano online d'informazione sociale e impegno civile, nato dall’esperienza giornalistica dell’omonima trasmissione televisiva. Gli anni d’impegno economico, sociale, civile, politico che la Allegrino porta nel suo bagaglio sono come sempre a disposizione del territorio e di quello straordinario bisogno di vedere migliorata la qualità di vita di ciascuno. Per informazioni: Sito web;  Facebook; telefono +39.388.5841572 E-mail: antonella@antonellallegrino.it Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=