Il 19 ottobre assemblea costituente della città 'Nuova Pescara'

Regione Abruzzo al lavoro per far vita alla Nuova Pescara con una riunione operativa per avviare l'iter amministrativo. L'incontro, convocato dal presidente vicario della Regione Abruzzo Giovanni Lolli (nella foto qui sotto a destra), ha stabilito la data della prima seduta dell'Assemblea costituente - che sarà composta dai sindaci e dai consiglieri comunali dei tre comuni coinvolti nel progetto di fusione: Pescara, Montesilvano e Spoltore - e il percorso amministrativo che dovranno seguire i tre enti in via di fusione. La data dell'insediamento dell'Assemblea costituente è prevista per il prossimo 19 ottobre e la seduta si terrà nella sala consiliare del Comune di Pescara.
Alla riunione della scorsa settimana hanno partecipato i sindaci e i presidenti dei consigli comunali dei tre enti e il presidente della prima Commissione consiliare regionale Maurizio Di Nicola, organismo che ha esaminato l'iter legislativo della legge. "In questa prima riunione - ha detto Lolli - abbiamo affrontato i temi legislativi e amministrativi che dovranno essere esaminati durante il percorso di fusione. Seguiremo le tappe indicate dalla legge regionale".

Nella foto d'apertura scattata in una trasmissione tv su Rete8 del 2017 dedicata al tema, da sinistra, il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito, seguito dal collega di Montesilvano Francesco Maragno, l'allora presidente della Trasporto unico abruzzese (Tua) Luciano D'Amico, il sindaco di Pescara Marco Alessandrini, l'ormai ex presidente della Regione Abruzzo (e neo senatore) Luciano D'Alfonso e il conduttore Lorenzo Labarile. 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=