Usa, Abrams prima donna afroamericana vince candidatura a governatore

Dopo l'"indiana" anche le "nere" potrebbero avere il loro primo governatore in uno degli Stati Uniti d'America: Stacey Abrams (nella foto d'apertura) ha vinto le primarie del Partito Democratico in Georgia e ora punta a diventare la prima donna afroamericana eletta governatore negli Stati Uniti alle elezioni di mid-term in programma il prossimo novembre. Ex parlamentare della Georgia, la Abrams, 44 anni, è la prima donna nera del Paese a vincere la nomination di un grande partito per la carica di governatore. La corsa della Abrams sarà tutt'altro che facile, ha sottolineato la tv Cnn, dal momento che nessun esponente del Pd vince la corsa a governatore dal 1998. Nel 2016 il presidente degli Stati Uniti Donald Trump conquistò lo Stato con un distacco di cinque punti percentuali su Hillary Clinton. che ha vinto nel voto popolare assoluto. Anzi, l'ex first-lady e sottosegretario di Stato Usa, è stata il candidato bianco più votato di sempre, anche maschi e vincitori e marito Bill Clinton compresi. L'unico candidato che ha preso più volti della Clinton è stato nel 2008 il primo e unico presidente afroamericano della storia: Barack Obama.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=