Se vuoi figli fai come i conigli: lo dice governo polacco

Per combattere il calo demografico, i polacchi dovrebbero prendere esempio dai conigli, noti per la loro intensa attività sessuale, come suggerisce uno spot prodotto dal Ministero della Salute della Polonia.
"Noi coniglietti, sappiamo una o due cose su come avere tanti figli. Volete conoscere il nostro segreto? Uno: ci muoviamo molto, due: mangiamo bene, tre: non ci stressiamo per cose non grandi. Quattro: non beviamo (alcol, ndr). Dunque: se vuoi diventare genitore, segui il nostro esempio. So di quello che parlo: mio papà ha avuto 63 figli", è l'annuncio del video.

Il video è stato diffuso dalle tv pubbliche e si aggiunge a una serie di misure adottate dal governo di destra - guidato dalla premier Beata Szydło - per migliorare la natalità nel Paese, che già distribuisce un sussidio di circa 118 euro al mese per bambino a partire dal secondo figlio.
L'ultimo rapporto dell'Onu sulle prospettive demografiche prevede un drastico calo del numero della popolazione polacca: dagli attuali 38,2 milioni, essa scenderà a 36,6 milioni nel 2030, a 32,4 nel 2050 e infine a 21,2 alla fine del secolo. Il Ministero della Salute polacco ha speso 700mila euro per questo spot e ha ignorato le critiche che lo definiscono "insultante", "infantile" o "irresponsabile".

Il problema della poca natalità colpisce anche l'Italia che registra saldi negativi dal 2008 (siamo all'1,35 figli e dal 1976 siamo scesi sotto i due figli a coppia) ma finora spot per la stimolare la procreazione non si sono visti, né da destra né da sinistra. 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=