Uruguay, Michelle Suarez è prima senatrice transessuale del Paese

L'avvocatessa transgender Michelle Suarez, 34 anni, è entrata nel pieno delle sue funzioni come senatrice dell'Urugay e, tra gli applausi, è divenuta la prima parlamentare transessuale nella storia del Paese sudamericano. "A un certo momento della mia vita fui osteggiata, perseguitata e sanzionata, e in questo momento vengo applaudita", ha detto la neo senatrice. La Suarez ha prestato giuramento durante una seduta al palazzo legislativo, sede del Congresso a Montevideo. Fa parte del Frente Amplio (partito di sinistra) del presidente uruguayano Tabaré Vàzquez. Di essere donna dentro se n'è accorta a 15 anni. Nel 2010, s'era già fatta notare per essere stata la prima persona transessuale dell'Uruguay a ottenere un titolo universitario (nella foto d'apertura).
"Le opportunità che posso avere in questo momento - ha spiegato - per moltissime mie compagne transessuali non sono possibili, perché non hanno la libertà di poter optare per la loro realizzazione personale, per poter portare avanti la loro vocazione o i loro sogni che io ho la possibilità di portare avanti ora".
L'Uruguay, durante l'amministrazione di José "Pepe" Mujica (dal 2010 al 2015, nella foto a destra col compagno di partito Vazquez, alla successione), fu il secondo Paese dell'America latina ad approvare il matrimonio tra coppie dello stesso sesso.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=