Venezuela, Maduro vuole incontro governo-opposizione con il Papa

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro punta a un incontro tra i rappresentanti del suo governo chavista e quelli dell'opposizione alla presenza di Papa Francesco (primo pontefice sudamericano, nella foto d'apertura, mentre riceve in Vaticano il presidente venezuelano per la prima volta tre anni fa) per rilanciare il dialogo, sospeso lo scorso dicembre. "

Un incontro col Papa è in via di definizione. Spero si possa tenere", ha detto Maduro nel suo discorso della domenica trasmesso dalla televisione di Stato, senza fornire date.
Lo scorso dicembre, la coalizione dell'opposizione Mud ("Tavolo per l'unità democratica", che va dai socialdemocratici alla destra) ha sospeso i colloqui con il governo guidato dal Psuv (Partito socialista unitario del Venezuela), avviati a ottobre sotto l'egida del Vaticano e dell'Unione delle nazioni sudamericane (Unasur). L'opposizione - che controlla il parlamento (pur se reso sterile da Maduro e le istituzioni che dovrebbero essere super partes) e chiede di poter votare il Referendum revocatorio per il quale ha raccolto milioni e milioni di firme - accusa Maduro della grave crisi politica ed economica in cui versa il Paese. Le prossime presidenziali sono in programma nel dicembre 2018.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=