Maduro vede congiure Usa dopo decisione Oas. Mujica dice che "esta loco"

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha denunciato a Cuba le brutali pressioni esercitate dagli Stati Uniti per isolare il suo Paese, sprofondato in una grave crisi politica ed economica. "Le pressioni sono brutali sui governi e sui loro ambasciatori (...) per isolare il Venezuela e (far) approvare" le sanzioni attraverso l'Organizzazione degli stati americani (Oea), ha dichiarato l'erede di Hugo Chavez a margine di un vertice caraibico a L'Avana.
"Il Venezuela intende lottare (...) Il Venezuela non ha intenzione di inchinarsi e se pretendono di circondarci, noi combatteremo", ha ancora assicurato, chiedendo agli altri Paesi americani "di non lasciarsi sottomettere ad alcun tipo di pressione".
Poco prima, aprendo il vertice dell'Associazione degli Stati caraibici, il padrone di casa Raul Castro aveva ribadito la sua "solidarietà ferma e incondizionata" all'alleato venezuelano. Il presidente cubano ha inoltre denunciato il "tentativo inaccettabile" del segretario generale dell'Oea, l'uruguyano Luis Almagro, di applicare al Venezuela la Carta democratica interamericana, che prevede sanzioni per i governi che minacciano l'ordine democratico. Almagro, ex ministro di Montevideo dello storico governo di sinistra guidato da José "Pepe" Mujica, aveva bollato a sorpresa Maduro di essere "traditore" e "dittatore in erba".

L'isolamento internazionale del governo chavista - incapace di risolvere una crisi che ha portato il Venezuela al default - è ormai esteso anche a pezzi importanti e autorevoli della sinistra sudamericana, come quella uruguayana. Maduro ha replicato ad Almagro di essere un "traditore" e "agente della Cia" ma la dura botta al presidente venezuelano è arrivata dal "mitico" Mujica, che ha detto che Maduro "esta loco como una cabra" (è pazzo come una capra"). L'unico a esprimere solidarietà al presidente venezuelano è stato nei giorni scorsi l'ex claciatore argentino Diego Armando Maradona, che ha detto di vergognarsi di essere argentino perché il suo Paese ha votato a favore della risoluzione Oea.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=