Bill Gates: "All'Italia conviene aiutare l'Africa" ma pure ad altri

Aiutare l'Africa è per l'Italia - oltre che "un obbligo morale" - anche un modo per rendere "autosufficienti" i popoli di questi Paesi e ridurre "la pressione migratoria". E' quanto spiegato, in un'intervista al "Corriere della Sera", il magnate e fondatore di Microsoft, Bill Gates (nella foto) che giorni fa ha annunciato donazioni di pulcini ai paesi in via di sviluppo. "Esiste un problema umanitario di un`area del mondo nella quale le popolazioni non hanno cose che in Occidente sono date per scontate", ha commentato, aggiungendo che "l`Italia si trova alla frontiera con l`Africa" e "aiutare questi popoli nei loro paesi, renderli autosufficienti, ridurre il tasso di crescita demografica che è altissimo, ridurrebbe anche la pressione migratoria". Gates ha ragione ma l'Italia non è l'unica nazione che sta di fronte all'Africa e non è solo frontiera di se stessa ma anche dell'Unione europea, proprio come altri paesi comunitari come Spagna, Grecia e la piccola Malta. 

Secondo Gates, per quanto riguarda l`Africa, "occorrerà un ventennio almeno affinché si creino condizioni tali da scoraggiare le persone a cercare opportunità in luoghi diversi dai loro paesi". "Ma la situazione in Africa sta migliorando", ha aggiunto, sebbene si trovi "in una situazione non omogenea".
"L`Etiopia ha avuto una terribile guerra e carestie, ma negli ultimi dieci anni ha conosciuto ottimi progressi nell`agricoltura e nel sistema sanitario", ha ricordato Gates. "Oggi contribuisce alla stabilità dell`Africa e continua a favorire una diminuzione del tasso di crescita della popolazione. In Libia e Somalia ci sono governi deboli e conflitti, come in Africa centrale. Ma il trend in molte parti dell`Africa è positivo, quasi fenomenale". D'altra parte, ha insistito Gates, "una cosa è la regione subsahariana, dove esiste un problema di risorse, di produttività dell`agricoltura, di acqua, di malattie, di pura sopravvivenza, e altra cosa è il Nord Africa. Per esempio la Libia ha problemi di stabilità, ma può contare sul petrolio. Il problema lì non è di sopravvivenza ma di stabilità".

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=