Viaggio-studio per giovani argentini della Famiglia abruzzese di Rosario

Si rinnova anche quest’anno, in agosto, il viaggio studio in Abruzzo promosso dall'associazione Famiglia abruzzese di Rosario, in Argentina, in collaborazione con la Scuola di lingua e cultura Italiana "Nuova Arcadia" di Casalbordino (Chieti). Il viaggio studio, alla sua seconda edizione, vedrà la partecipazione di numerosi studenti argentini, molti dei quali discendenti di abruzzesi emigrati. Ragazzi che, finalmente, avranno la possibilità di riscoprire le loro radici e conoscere la terra che tanti anni fa i loro nonni hanno salutato. Il viaggio, nelle intenzioni del presidente dell'associazione promotrice, Marcelo Castello (foto a destra), offrirà l’occasione di conoscere un'Italia differente, fuori dai soliti percorsi, con in più l’opportunità di svolgere un corso intensivo di lingua e cultura Italiana, attività che la Famiglia abruzzese (foto sopra) già promuove e organizza con successo da alcuni anni a Rosario.

"Gli allievi - fa sapere il sodalizio italo-argentino - durante le tre settimane del viaggio, avranno modo di entrare a stretto contatto con la comunità e le tradizioni abruzzesi e conoscere da vicino quell’immenso patrimonio d’arte e natura d'una regione che sempre più si distingue per un turismo colto e di qualità, anche grazie ai percorsi didattici studiati e offerti dalla scuola Nuova Arcadia, ormai diventata un punto di riferimento per i viaggi studio per stranieri in Abruzzo". Castello, insieme al segretario Hector Fonzo e alla coordinatrice Mariana Mastroianni, "ringraziano tutti coloro che hanno reso possibile con il loro sforzo, coraggio e impegno la realizzazione di questo progetto meraviglioso di viaggio e di studio".

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=