Emigrazione, 'L'Italia degli antenati', guida alla scoperta delle nostre radici

C’è tempo fino al 3 marzo 2019 per compilare il questionario diffuso dall’associazione "Raiz Italiana" (radice italiana) che vuole indagare gli elementi che legano i connazionali all’estero alle loro origini italiane e trasformarli in itinerari turistici all’interno di una guida molto speciale. Il questionario è disponibile al seguente link: https://goo.gl/forms/651gVlevmGsbHxfj1 e tutti gli abruzzesi nel mondo e le associazioni sono invitate a compilarlo. L’iniziativa, che si colloca nell’ambito del progetto “L'Italia dei miei antenati: guida alla scoperta delle radici italiane” cui ha aderito anche la Regione Abruzzo, è promossa dalla Raiz Italiana insieme alla Direzione generale per gli Italiani all'estero del Ministero degli Esteri.

Si tratta di un progetto pilota che coinvolge Puglia, Basilicata, Abruzzo e Emilia Romagna in cui il questionario è il punto di partenza per individuare una serie di itinerari “delle radici”.

Raiz Italiana è un'associazione di promozione sociale che si rivolge ai discendenti italiani residenti all’estero e si occupa di offrire supporto a tutti coloro che sono intenzionati a scoprire le proprie origini e a creare o rinsaldare il legame con l’Italia.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=