Cram riunito a L'Aquila. I nomi dei consiglieri Abruzzesi nel mondo

(segue) - Con la relazione del presidente Antonio Innaurato, s'è aperta oggi all'Aquila nell'aula del Consiglio regionale di Palazzo dell'Emiciclo, in via Michele Jacobucci 4, l'annuale seduta del Consiglio regionale degli Abruzzesi nel Mondo (Cram) l'organismo consultivo che riunisce i componenti eletti dalle associazioni, federazioni e confederazioni degli abruzzesi nel mondo, che conta oltre 155 club  sparsi nel pianeta. Oltre che da Innaurato, il Cram è composto dai consiglieri regionali Lorenzo Berardinetti, Luciano Monticelli (assente), Pietro Smargiassi e dai delegati dei vari sodalizi di abruzzesi nel mondo iscritti all'Albo regionale:

Canada; Angelo Di IanniIvana Fracasso Santacroce (assente) e Angela Di Benedetto (vicepresidente del Cram). Stati Uniti: Domenico Susi, Enzo Paglia e Christopher Chiaravalli. Venezuela: Gianmarco Flaviani Michelangelo, Norman Amati e Marisa Di Giovanni.  Argentina: Giovanni Scenna, Federico Mandl e Joaquin Negri. Brasile: Teresina Giovina Rosalina Mammarella Dahmer (assente), Franco Petrocco e Rafael Petrocco De Moura. Australia: Fernando Cardinale, Giuseppe "Joe" Delle Donne.

Svizzera: Alessandro Corradi, Angelo Di Lucci (assente) e Manuela Sollberger (assente). Sudafrica: Nicola Cinquina (assente). Cile: Marco Leon. Uruguay: Fernando Pizzuti. Germania: Rocco Artale. Belgio: Levino Di Placido. Lussemburgo: Francesco Ludovico De Santis. Regno Unito: Filippo Marfisi. Paraguay: Anna Fantilli. Cuba: Antonio De Fabritiis. Associazioni di abruzzesi in Italia: Angelo Dell'Appennino. Bolivia: Rony Pedro Colanzi. Algeria: Franco Santellocco. (segue)

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=