La 'Pugliesi nel mondo' cerca soci corrispondenti in Italia e oltrenconfine

  • Stampa

L'Associazione internazionale "Pugliesi nel Mondo" cerca corrispondenti in Italia e nel mondo. E' partita ieri la newsletter del potente sodalizio pugliese - che annovera già migliaia di soci in tutto il mondo - per potenziare fuori regione la propria attività "affinchè si possano soddisfare le esigenze dei tanti corregionali nati o avente origine pugliese, che attraverso numerosi solleciti che riceviamo telefonicamente e via email, ci chiedono la presenza di una nostra sede associativa o comunque un nostro punto di riferimento", si legge nell'email. Pertanto, prosegue "ci rivolgiamo a tutti coloro interessati a impegnarsi affinché ciò possa concretizzarsi. Comunque, vi metterà a disposizione tutti i propri mezzi  e contatti utili per la realizzazione di quanto proposto. Per informazioni e adesioni, comunicare un proprio recapito telefonico, città e nazione ove si vive a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ". La sede dell'associazione è in via Carlo Sforza 2/D - 70023 Gioia del Colle (Bari) (sito web: https://www.puglianelmondo.com).

"Siamo già migliaia e migliaia di soci in tutto il mondo - ci spiega Giuseppe Cuscito, presidente dell'attivissima "Pugliesi nel mondo", che ogni anno organizza l'omonimo importante Premio - ma, siccome riceviamo almeno 200 email al giorno da corregionali che ci chiedono punti di riferimento fuori regione e oltreconfine, abbiamo deciso di attivare questa rete". L'Associazione è iscritta all'Albo della Regione Puglia ma è autonoma dall'istituzione, pur se ormai - con la crisi che coinvolge non solo la Puglia ma un po' tutti gli assessorati all'Emigrazione delle varie Regioni italiane - è di fatto il punto di riferimento "istituzionale" della pugliesità nel mondo. 

Nella foto d'apertura, il presidente dell'associazione "Pugliesi nel mondo", Cuscito (primo a sinistra), premia l'attrice Lunetta Savino. Con loro i giornalisti Daniela Mazzacane di Telenorba e il direttore del Tgr Puglia Attilio Romita, per anni al Tg1. Tutti baresi.

e-max.it: your social media marketing partner