Emigrazione, Cgie si riunisce in Romania per Commssione Europa e Nordafrica

Il Consiglio generale degli italiani all`estero (Cgie) convoca la Commissione continentale per l'Europa e il Nord Africa che si terrà a Bucarest, in Romania, nei giorni 17, 18 e 19 maggio 2018, con inizio dei lavori alle ore 10 di giovedi 17 col seguente programma: 
17 maggio ore 10, nell'Ambasciata d'Italia a Bucarest, sita nella Residenza Strada Henri Coand 7, apertura dei lavori con interventi dell'ambasciatore d'Italia in Romania Marco Giungi, (nella foto sotto a destra, con l'attrice rumena Ramona Badescu) e dei rappresentanti delle autorita istituzionali della Romania.

Si parlerà di: "Temi specifici del Paese ospitante. Stato della presenza italiana in Romania. Rapporti Italia-Romania"; "Analisi e messa in sicurezza dell'esercizio del diritto di voto degli italiani all'estero"; "Attivita e progetti messi in essere dalle sette Commissioni tematiche del Cgie"; "Promozione integrata dell'insegnamento della lingua e della cultura italiane all'estero nel quadro del 'Sistema Paese'". I lavori riprenderanno alle 14,30 con i seguenti temi: "Nuove mobilita, nuova emigrazione, ipotesi di convegno"; "Europa in movimento "Informazione e comunicazione. Nuova legge sull'editoria all'estero".

Il 18 maggio alle 9.30 i lavori del Cgie (nella foto d'apertura il suo presidente Michele Schiavone, a sinistra, col ministri degli Esteri Angelino Alfano) proseguiranno nel Palazzo Italia, sito in Soseaua Fundeni 39. I temi saranno: "Convenzione Maeci - Ministero del Lavoro e patronati"; "Legge sulla cittadinanza italiana ed europea. Riacquisto della cittadinanza italiana"; "Secondo seminario delle donne italiane nel mondo"; "Sistema Fast-it. Armonizzazione delle reti, dei servizi consolari e delle risorse umane". Si riprenderà alle 14,30 con il "Percorso verso la Conferenza permanente Stato-Regioni-Pa-Cgie", seguito dal "Contributo della Commissione continentale Europa e Africa del Nord alla relazione annuale del Cgie (ex articolo 8ter, comma 4 della legge istitutiva)". Quindi, i "Contributi e suggerimenti all'organizzazione della prossima Plenaria"; "Piano di lavoro del Cgie nel secondo semestre 2018" e conclusione con le "Varie ed eventuali".

Il 19 maggio, terza e ultima giornata, sempre al Palazzo Italia, si concluderanno i lavori con l'approvazione del documento finale della Commissione continentale (dalle 9,30) seguito da un Incontro con la comunità italiana in Romania. I lavori finiranno alle 13.

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=