Usa, 90 anni di Jerry Lewis, il "picchiatello" innamorato degli abruzzesi

New York in festa per i novanta anni di Jerry Lewis. Attore, sceneggiatore, produttore, cantante, inventore di nuove tecnologie. Ed una vita che lo vede ancora in scena a Las Vegas nonostante quattro by pass coronarici, il diabete, un cancro alla prostata asportato, una fibrosi polmonare. Nato a Newark, a otto chilometri ad ovest da Mahnattan, Lewis (all'anagrafe Joseph Levitch) trascorse l'infanzia girando in piccoli teatri di provincia con i genitori, di origine russa ed ebraica, ed esordì in palcoscenico nel 1931 come componente di un coro. Cominciò a guadagnarsi la vita con una serie di lavori occasionali: commesso, magazziniere in una fabbrica di cappelli, fattorino in un albergo, maschera in un cinema-teatro di Brooklyn. Nel 1946, a causa dell'assenza di un attore, Lewis propose di far debuttare un suo amico. Nacque così il sodalizio con l'italo-americano Dean Martin (vero nome Dino Crocetti), di origini abruzzesi, come la signora Lewis, Patty Palmer (vero nome Pasqualina Esther Calonico) con cui è stato sposato 50 anni e sei figli. Un successo, il duo Lewsi Martin, andato avanti per dieci anni e 16 film prima della separazione. Poi teatro, musica, attività da regista. Pur non essendo realmente un atleta, Lewis non si risparmiava mai sul set lanciandosi senza controfigura in cadute, piroette, anche nelle scene più spericolate (il suo soprannome è "Picchiatello"). Questa sua voglia di rischiare gli costò la rottura di una vertebra nei primi anni 60 che limitarono la sua mobilità e la sua salute in generale. Nel giugno 2013 Lewis è stato ricoverato d'urgenza in ospedale, dopo essere stato trovato privo di sensi nella sua stanza d'albergo a New York. L'anziano comico, che avrebbe dovuto presenziare ad un evento in onore di Tom Cruise, si sarebbe sentito male a causa di un problema di ipoglicemia.
Dopo il lungo matrimonio con la Palmer, "Picchiatello" sposò Sandee Pitnick, di 24 anni più giovane di lui. Nel programma per il novantesimo di Lewis, la sua vecchia città, New York, ha inserito un incontro con Martin Scorsese che con lui e Robert De Niro ha girato nel 1982 un altro capolavoro, "Re per una notte". Il MoMa (Museum of modern art) di New York gli ha dedicato una personale, "Happy Birthday Mr. Lewis: The Kid Turns 90".

Nella foto d'apertura, Lewis e Martin con le rispettive mogli negli anni d'oro del duo artistico. In quella a destra Lewis più recentemente, sempre di buon umore nonostante l'età e gli acciacchi.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=