Volo Pescara-Bucarest subito rimpiazzato da Ryanair. Teseo si congratula con Paolini

Il volo Pescara-Bucarest interrotto dalla Wizzair a fine luglio scorso è stato subito rimpiazzato dalla Ryanair che sarà operativa con una frequenza di due voli a settimana dalla fine di ottobre 2018. Un importante risultato ottenuto dal presidente della Saga (società di gestione dello scalo abruzzese) Enrico Paolini (nella foto qui sotto a destra). La compagnia irlandese regina dei voli low-cost fa sapere che i viaggiatori possono approfittare di tariffe ancora più basse e usufruire delle più recenti innovazioni del programma “Always getting better” tra cui la tariffa ridotta per il bagaglio in stiva – una tariffa da 25 euro, un bagaglio da 20 kg e il prezzo più basso garantito: se si trova una tariffa più economica, Ryanair rimborserà la differenza sul proprio conto "MyRyanair" con un bonus aggiuntivo di cinque euro.

John Alborante, manager della Ryanair Italia, ha ricordato che a Pescara ora ci sono sei rotte: "Verso la belga Bruxelles, la tedesca Francoforte, la britannica Londra Stansted, l'italiana Milano-Bergamo, Malta e la nuovissima tratta rumena per Bucarest. Per festeggiare, stiamo mettendo in vendita posti a partire da soli 27,99 euro per viaggiare dal 30 ottobre 2018 al 31 gennaio 2019 e prenotabili fino alla mezzanotte di giovedì 23 agosto. Poiché i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli”. Sono lontani i tempi in cui la compagnia regina dello scalo pescarese minacciava di abbandonarlo completamente.

Sodisfattissimo il presidente dell'Associazione abruzzesi in Romania Claudio Teseo (nella foto qui a sinistra) che "a nome di tutti i soci e mio personale desidero  esprimere il più sentito ringraziamento per l'apprezzabilissimo lavoro svolto al fine di ripristinare il collegamento aereo Pescara-Bucarest. Il vostro contributo e la vostra fattiva collaborazione sono stati preziosi - se non indispensabili - per il raggiungimento di questo importante e vitale obiettivo. AI presidente Paolini giunga una personale riconoscenza, non solo per il suo onorato impegno, ma per il suo inestimabile contributo per la sua realizzazione, la sua costante e determinata presenza ha fatto sì che uno staff intero si muovesse in tuttuno e in maniera composta e omogenea. Tutti insieme avete regalato l'opportunità alla nostra regione di poter continuare nella valorizzazione delle nostre eccellenze, espresse nel lavoro dei nostri manager, dirigenti, rappresentanti di imprese abruzzesi che settimanalmente s'interfacciano con il mercato romeno, lo svolgimento di queste attività sono anche occasione inestimabile di promozione del nostro meraviglioso territorio".

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=