Basilicata, incentivi economici a imprese che assumono disoccupati

Da oggi, lunedì 9 luglio 2018 le imprese e datori di lavoro autonomi, con almeno una sede operativa in Basilicata, potranno presentare la domanda telematica per gli incentivi economici concessi dal bando "Destinazione giovani" finalizzato a sostenere l'assunzione di giovani a tempo indeterminato. Basterà cliccare nell'area riservata sezione "Avvisi e bandi"  e seguire la procedura indicata al seguente link. I destinatari dell'Avviso sono i disoccupati, diplomati o laureati, di età compresa tra i 18 anni e 35 anni non ancora compiuti (34 anni e 364 giorni), residenti nella regione lucana. La dotazione finanziaria dell'Avviso pubblico è di 26 milioni di euro e potrebbe portare all'occupazione di ben oltre mille giovani. L'importo del bonus varia da ottomila a 12mila euro all'anno, per massimo due annualità, a seconda che il giovane sia diplomato o laureato. Il numero dei bonus da assegnare all'impresa beneficiaria dipende dal numero dei dipendenti della stessa. "L'occupazione continua a essere per la Regione Basilicata la prima priorità e la sfida da vincere - dichiara Roberto Cifarelli (nella foto d'apertura, è a sinistra col presidente Marcella Pittella, attualmente agli arresti domiciliari per un'inchiesta su concorsi nella sanità lucana), assessore alle Politiche di Sviluppo della Regione Basilicata - soprattutto attraverso forme di occupazione stabile, a tutela dei giovani e dei gruppi vulnerabili come le donne, contrastando allo stesso tempo la cosiddetta fuga di cervelli con conseguente perdita di capitale umano in termini di patrimonio di competenze e conoscenze innovative, con effetti negativi sugli individui e sulla società lucana nel suo complesso".

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=