Milano, 30 ettari del Comune in comodato gratuito a 18 startup agricole

Da un moderno impianto per la generazione di energia pulita, partendo dagli scarti organici agricoli e del vicino ortomercato, alla coltivazione idroponica dell`alimento del futuro, l`alga spirulina; dalla realizzazione di un moderno forno condiviso dove produrre pane e prodotti derivati da antiche farine, educando anche le persone alla corretta alimentazione, alla realizzazione di moderne serre automatizzate per la coltivazione di frutta e verdura a chilometro zero da ordinare tramite smartphone. Sono alcuni dei 18 progetti d`impresa che nasceranno nei prossimi mesi sui 30 ettari di terreni messi a disposizione gratuitamente dal Comune di Milano per lo sviluppo dell`agricoltura periurbana nell`ambito del progetto "OpenAgri".

"I risultati fatti segnare dal bando 'OpenAgri', con oltre 50 progetti giunti al vaglio dell'Amministrazione, dimostrano come sia significativa la volontà di confrontarsi, soprattutto per i giovani, con un settore come quello agroalimentare sempre più rilevante per l'economia della città e dell'intera nazione - ha commentato l'assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani (nella foto sotto a destra) - Grazie ai finanziamenti europei intercettati dal Comune di Milano, riusciremo a realizzare, proprio nei rinnovati spazi di Cascina Nosedo, a partire dal 2019, un nuovo incubatore d'impresa espressamente dedicato ai giovani che vogliono scommettere su un settore che può dare loro una chance in campo imprenditoriale. Si tratta dell`ottavo incubatore, partecipato dal Comune, che farà di Milano la città più attenta alle startup e alla nascita di progetti imprenditoriali".


Le nuove imprese, oltre all`assegnazione in comodato d`uso gratuito dei terreni (da uno sino a un massimo di otto ettari a seconda delle necessità del singolo progetto), entreranno a far parte di un più ampio programma di accompagnamento e pre-incubazione della durata di due anni che comprende: formazione avanzata, mentorship e networking strategico, aiuto nella stesura di business plan, supporto scientifico e orientamento accademico, oltre a facilitarne l`accesso al credito e l`incontro con possibili investitori a seconda delle caratteristiche dei singoli progetti. Il progetto "OpenAgri" mira alla realizzazione di un nuovo polo per l`innovazione nell`agricoltura periurbana situato nell`area sud di Milano, tra il quartiere Corvetto e l`area cosiddetta "Porto di Mare" e la campagna (Parco agricolo sud).

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=