Manca lo zucchero, Coca Cola interrompe produzione in Venezuela

Coca-cola.jpgLa scarsità di zucchero ha costretto Coca Cola a interrompere la produzione di bevande zuccherate in Venezuela, Paese in preda a una devastante crisi economica. Il colosso Usa dei soft drinks ha annunciato che suoi fornitori "interromperanno temporaneamente le attività a causa della mancanza di materie prime". L'annuncio arriva dopo che il più grande birrificio del Paese, Empresas Polar, ha chiuso i suoi impianti per mancanza di orzo.
L'economia venezuelana ha subito una forte contrazione sulla scia della caduta dei prezzi del greggio.La produzione di canna da zucchero è in calo a causa del controllo sui prezzi e dell'aumento dei costi produttivi, oltre che per la penuria di fertilizzanti. Molti piccoli agricoltori hanno scelto altre colture i cui prezzi non sono controllati e che quindi sono più redditizie. Con il raccolto 2016/2017 il Venezuela dovrebbe produrre 430mila tonnellate di canna da zucchero, da 450mila del raccolto precedente e importare 850mila tonnellate di zucchero.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=