'La famiglia e io', tema concorso-calendario onlus Allegrino per scuole

Oltre mille persone, tra alunni e genitori, hanno affollato il Teatro Massimo di Pescara per partecipare alla cerimonia di premiazione della 15ma edizione del concorso promosso dallAssociazione Domenico Allegrino” e dedicata questanno al tema universale La mia famiglia e io”.

 

 

Riflessione su un’istituzione che può essere fonte di gioia e serenità ma anche di malessere e disagio e che, nell’epoca attuale, ha spesso bisogno di sostegno e aiuto.

 

Sono 228 i vincitori che hanno scritto poesie, realizzato disegni, testi e fotografie sull’argomento e che hanno ricevuto da Antonella Allegrino, presidente della onlus, un attestato di partecipazione e il calendario che l’associazione realizza ogni anno per raccogliere i lavori premiati.

 

 

“Bellissime, significative e ricche di fantasia le opere create da alunni, studenti e adulti sul tema della famiglia - spiega la Allegrino - In esse sono racchiusi messaggi positivi, emozioni e affetti che  testimoniano il grande valore di questa istituzione, in qualsiasi forma si esprima, e l’importanza dei nonni, punto di riferimento di piccoli e grandi.

 

 

"In questa giornata di festa - ha aggiunto - voglio rivolgere un saluto particolare a una bimba di otto anni di Vasto, che ho premiato sabato nel Dipartimento di Ematologia dell’ospedale Santo Spirito di Pescara dov' è ricoverata per le terapie. Ha vinto il concorso per il secondo anno consecutivo e spero di poterla avere di nuovo qui con me in occasione della prossima edizione. Ringrazio, infine, i dirigenti scolastici, i docenti, le famiglie e gli adulti che rispondono sempre con entusiasmo e disponibilità al nostro invito a partecipare al concorso”.

 

Alla manifestazione hanno preso parte gli alunni e i docenti delle scuole di Pescara, Spoltore, Popoli, Bussi, Civitaquana (Pescara), Vasto e Atessa (Chieti), Capestrano e Navelli (LAquila) appartenenti a 15 istituti comprensivi e circoli didattici, 25 scuole.

 

Oltre 1800 i lavori presentati da bambini e adulti. Ospiti della premiazione lartista Oscar Strizzi, che ha portato sul palco un’esibizione di “Sand Art” dedicata alla famiglia e gruppi musicali degli istituti comprensivi 1 e 8 di Pescara.

 

Nelle 15 edizioni continuative del concorso sono stati oltre 20mila gli studenti e gli adulti che hanno partecipato per un totale di circa 25mila lavori presentati.

Lideazione delliniziativa e la collaborazione con le scuole hanno consentito allassociazione di sollecitare riflessioni e sensibilizzare le giovani generazioni su temi di attualità e sullimportanza dei valori dellessere umano.

 

La onlus Domenico Allegrino, nata nel 2004 a Pescara, si ispira a una persona che ha creduto nella solidarietà come missione e ha operato, dandone esempio concreto, in ogni aspetto della propria vita.

 

L’associazione interviene per promuovere e sostenere attraverso la soddisfazione di bisogni reali, il valore dell'essere umano e per contribuire a diffondere la cultura della solidarietà. (Comunicato stampa)

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=