Stati Uniti, licenziata maestra: ha rivelato che Babbo Natale non esiste

Una maestra supplente è stata licenziata negli Stati Uniti per aver rivelato a una classe di prima elementare che Babbo Natale non esiste. Lo ha annunciato René Rovtar, sovrintendente di un distretto scolastico del New Jersey, che aveva ricevuto il rapporto del preside della Cedar Hill school di Montville; il preside, Michael Raj, aveva dovuto mandare una lettera di scuse ai genitori dei bambini, traumatizzati dalla scoperta. A parlarne è il sito "Nj.com".
"Come padre di quattro bambini, sono pienamente consapevole della natura sensibile di questo annuncio" ha scritto Raj, che ai genitori ha suggerito di "compiere i passi appropriati per mantenere l'innocenza dei bambini nella stagione delle feste".

Cogliamo l'occasione per pubblicare una vignetta di alcuni anni fa, in cui si ritraggono dei bambini del Terzo mondo che Babbo Natale non l'hanno mai visto e a cui il dubbio che non esista sia venuto in tenerissima età.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=