Parte campagna crowdfunding 'Mille libri in omaggio alle scuole' italiane

E' partita sulla piattaforma Produzioni dal Basso la campagna di crowdfunding di "Mille libri in omaggio alle scuole", un progetto che fonde istruzione, solidarietà e amore per la cultura e che prende il via dal gesto di una famiglia milanese che ha deciso di acquistare, e regalare alle scuole italiane, 200 copie di cinque volumi (per un totale di mille libri) della casa editrice per l'infanzia Lo StampatelloMaria Silvia Fiengo Francesca Pardi (nella foto d'apertura), titolari di questa piccola impresa libraria di Milano, specializzata in titoli per bambini che spesso affrontano, con delicatezza e sensibilità, anche tematiche per adulti, hanno poi deciso i lanciare una raccolta fondi su Produzioni dal Basso per coprire le spese di spedizione dei libri.

 


"Le prime 200 scuole che si iscriveranno entro il 20 gennaio - spiegano le titolari - riceveranno in regalo cinque albi illustrati, pagando soltanto, con la donazione in crowdfunding, la spedizione pari a otto euro, fino ad esaurimento dei 200 pacchetti a disposizione. Per iscriversi, basta selezionare la ricompensa "Pacchetto 5 titoli".
L'iscrizione può essere fatta anche da un privato, ma il beneficiario deve essere una biblioteca o una scuola, non necessariamente pubblica. Può andar bene anche un'associazione che renda i libri disponibili al pubblico, ma i pacchetti non verranno inviati a privati cittadini.

Nella foto a destra, il vignettista e autore Francesco Tullio Altan, ospite dello Stampatello, autografa un suo libro, osservato dalla Pardi.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=