'Nduccio e Mazzocchetti a scuola con la Siae contro la pirateria web

Diritto d'autore, web e pirateria: se ne parla domani all'Istituto tecnico commerciale "Manthonè" di Pescara. Un incontro con gli studenti organizzato dalla Siae Lazio, Abruzzo e Umbria con il tenore Piero Mazzocchetti e l'artista 'Nduccio (Germano D'Aurelio), comico, cantante e musicista, che porteranno la loro testimonianza come autori.

La Siae è impegnata con le forze dell'ordine nella repressione di comportamenti lesivi del diritto d'autore e svolge attività di prevenzione e informazione nell'ambito di un programma di educazione alla legalità. Sono, infatti soprattutto i giovani quelli che scaricano o copiano musica da internet e su cd o ipad, senza sapere, spesso, che è un'attività illecita, anche se difficilmente perseguibile. Più facile sarebbe agire contro il mercato clandestino dei cd e dvd taroccati che i "vu-cumprà" ci propinano a ogni angolo della strada, nelle tante bancherelle sparse nelle città o in spiaggia d'estate, che vendono anche vestiti, scarpe e accessori "griffati" ma fasulli. I blitz fatti una volta ogni tanto non bastano a stroncare il fenomeno in mano a organizzazioni che fatturano milioni di euro anche sulla pelle di poveri extracomunitari che, però, continuano ad avere sempre permessi di soggiorno e licenze ambulanti regolari.

Nella foto, 'Nduccio (Germano D'Aurelio) è con il nostro direttore Pierluigi Spiezia, fuori dell'Istituto tecnico "Acerbo" di Pescara, in un altro incontro con gli studenti che l'artista abruzzese (amato e molto richiesto anche da tutti i suo corregionali nel mondo) tenne qualche anno fa.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=