Sylvia Pagni: "Giro il mondo ma non sono ancora 'propheta in patria'"

Ospite della nostra puntata "Liberi e uguali", per modulo della cultura, la musicista e compositrice Sylvia Pagni. L'artista abruzzese scoperta da
Teddy Reno si esibisce con la sua orchestra in tutto il mondo, raggiungendo le migliaia di cittadini italiani emigrati nei vari continenti. Unico rammarico, il mancato riconoscimento da parte della
Regione Abruzzo alla pubblicazione del suo ultimo cd. “Dalla Regione – afferma l'artista che vive a Pineto (Teramo), intervistata al Conservatorio di Pescara – nonostante le numerose sollecitazioni, non ci è stato offerto alcuno spazio per poterci esibire, in modo gratuito, senza alcun costo per la collettività". Ribadiamo il nostro sostegno alla nostra
concittadina Sylvia Pagni, affinché la sua orchestra possa esibirsi liberamente in Abruzzo. (Antonella Allegrino)


e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=