Venezuela, Conte: 'Italia a lavoro con Vaticano ma non riconosco Guaidò'

In Venezuela "l'Italia sta lavorando con la Santa sede per una mediazione. Non siamo spettatori distratti, siamo pienamente coinvolti per realizzare l'obiettivo della pacificazione, di consentire con l'accordo delle parti di definire nuove elezioni. Saremo ferocemente determinati a perseguire l'obiettivo della pace anche lì". Lo ha detto il premier italiano Giuseppe Conte (nella foto d'apertura, ricevuto da Papa Francesco in Vaticano), in una lezione agli studenti della scuola Rondine Cittadella della pace di Arezzo. Secondo il capo del governo, il presidente venezuelano Nicolas Maduro "ha fallito dal punto di vista economico: mancano i medicinali, la popolazione non ha più accesso ai beni di consumo, c'è una popolazione civile in forte sofferenza. Juan Guaidò s'è fatto proclamare presidente ad hinterim.

 

 

"Come si risolve? - prosegue Conte - Come si schiera l'Italia? La posizione italiana è stata fraintesa da qualcuno. L'Italia non ha riconosciuto Maduro ma ci siamo convinti che non ci sono le condizioni per riconoscere Guaidò. Ero consapevole che facendolo avremmo creato una contrapposizione che poteva generare violenze e conflitti e acuire il clima persecutorio. L'Italia riconosce l'Assemblea nazionale, che è un organo eletto, e quindi Guaidò come presidente dell'Assemblea ma non come presidente della Repubblica. Il fatto che alcuni paesi si siano precipitati a incoronare Guaidò ha provocato la discesa in campo dei sostenitori di Maduro e l'obiettivo di una soluzione pacifica s'è allontanato". Intanto, ha concluso, "ci siamo mossi per iniziative umanitarie, l'ultima per consentire la consegna di latte in polvere a 40 mila bambini".

Conte ha fatto questa dichiarazione poche ore dopo che il suo sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo incontrava Guaidò (nella foto a destra) nell'Ambasciata d'Italia a Caracas (Venezuela), primo incontro del leader dell'opposizione al regime chavista con un esponente del governo giallo-verde italiano.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=