Brasile, caso Battisti, ambasciatore italiano incontra Bolsonaro

L'ambasciatore italiano in Brasile, Antonio Bernardini, ha incontrato ieri il presidente eletto, Jair Bolsonaro (i due nella foto), per discutere dell'estradizione dell'ex terrorista rosso Cesare Battisti. Bernardini ha confermato la "sintonia tra le parti". Lo riporta il quotidiano brasiliano "O Globo". Bolsonaro ha confermato "l'armonia" col governo italiano sul caso Battisti.
"Certo, abbiamo parlato del caso Battisti. Il caso è molto chiaro, l'Italia sta chiedendo l'estradizione e il caso è discusso nella Corte Suprema federale (come ha precisato lo stesso Battisti, ndr). Ci aspettiamo che la Corte prenda la decisione nel più breve tempo possibile", ha affermato il presidente eletto. Il diplomatico italiano ha confermato la sintonia tra le parti: "C'è una storica presenta italiana in Brasile (fra cui quella della famiglia dello stesso Bolsonaro, emigrata dal Veneto, ndr) e cercheremo di aumentarla favorendo maggiore cooperazione", ha commentato Bernardini.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=