Rifugiati venezuelani in Perù, Onu invia sua 'ambasciatrice' Angelina Jolie

L'Onu ha deciso di inviare l'attrice Angelina Jolie in Perù per valutare la situazione dei rifugiati venezuelani: lo ha annunciato l'Alto Commissariato per i rifugiati (Unhcr), mentre numerosi media locali riferiscono che l'attrice americana-cambogiana (nella foto) è già arrivata nella capotale Lima. "Ambasciatrice di buona volontà" dell'Unhcr, la star di Hollywood condurrà "una missione di tre giorni per valutare i bisogni umanitari dei rifugiati venezuelani", che fuggono in massa dalla crisi economica del loro Paese, e "le sfide che il Perù è chiamato ad affrontare". Secondo una stima del Perù 456mila venezuelani risiedono attualmente in Perù, rispetto ai seimila del 2016. Secondo l'Onu, 2,3 milioni di venezuelani vivono all'estero, di cui 1,6 milioni di persone emigrate dal 2015.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=