Usa, arrestata per omicidio coniuge autrice di 'Come uccidere tuo marito'

La scrittrice di romanzi rosa statunitense Nancy Crampton-Brophy, autrice tra l'altro del saggio "Come uccidere tuo marito", è stata incriminata per l'omicidio di suo marito. La Crampton (che firma i suoi libri Nancy Brophy, col cognome acquisito del marito), 68 anni, ha scritto almeno sette romanzi stile pulp quali "The wrong husband" (Il marito sbagliato) e "The wrong lover" (L'amante sbagliato) sulle cui copertine campeggiano affascinanti giovanotti, occasionalmente a petto nudo. Il quotidiano "The Washington post" riferisce che la polizia di Portland, nell'Oregon, ha reso noto che è stata arrestata la settimana scorsa con l'accusa di aver sparato a giugno al marito Daniel Brophy (nella foto d'apertura, è a fianco alla moglie), uccidendolo.
Brophy, 63 anni, di mestiere chef, è stato trovato morto nel locali dell'Oregon culinary institute dove lavorava dal 2006. La Crampton ha annunciato la morte del marito il giorno dopo su Facebook, affermando che faceva "fatica a dare un senso a tutto ora". E' stata incarcerata, senza cauzione, con l'accusa di omicidio e uso illegale d'armi. Nei suoi romanzi spesso ha scritto di relazioni di coppia difficili. In "The wrong cop" (Il poliziotto sbagliato) ha descritto una donna che "passava ogni giorno del suo matrimonio fantasticando su come uccidere" il marito. In "The wrong husband" la protagonista tenta di sfuggire al marito violento simulando la propria morte. Ma nel saggio "Come uccidere tuo marito" la Crampton ha spiegato come farla franca.

Nel blog "See Jane Publish", a novembre 2011, ha elencato cinque motivi chiave e una certo numero di armi tra i quali scegliere per uccidere un marito in un romanzo rosa. Ha escluso un sicario per fare il lavoro sporco, perché "un numero incredibile di sicari spiffera tutto alla polizia", così come l'intervento di un amante ("Non è mai una buona idea"). Sconsigliato anche il veleno, che lascia tracce. E poi "chi vuole passare del tempo con un marito che sta male?Dopo tutto  - ha scritto la Crampton nel post, ora oscurato - se l'omicidio deve liberarmi, non voglio di certo passare del tempo in carcere". Nella vita reale ha seguito qualcuna delle sue indicazioni, secondo la polizia: invece di assoldare un sicario ha premuto lei stessa il grilletto. "E' un grande shock" ha commentato la madre del marito, Karen Brophy, dopo l'arresto "ma non facciamo dichiarazioni".

La coppia era sposata da 27 anni. Avevano un "giardino favoloso" dove scorrazzavano tacchini e galline, scriveva la scrittrice incriminata di uxoricidio sul sito web dove promuoveva i suoi romanzi. I due avevano i loro "alti e bassi", ma "i momenti buoni sono più di quelli cattivi". La polizia non ha indicato il motivo dell'omicidio.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=