Venezuela, governo lancia progetto 'Ritorno in Patria' e fa rientrare da Perù

Un centinaio di rifugiati venezuelani in Perù ha deciso di accettare l'offerta del governo di Caracas che ha messo loro a disposizione una aereo per il ritorno in patria. Il gruppo, fra cui vi sono 22 bambini e quattro donne in stato di gravidanza, ha beneficiato del programma governativo "Ritorno in patria" che nelle intenzioni del presidente venezuelano Nicolas Maduro dovrebbe invertire o quanto meno far diminuire il flusso dei rifugiati in vari paesi sudamericani.
Oltre due milioni di persone - di cui circa 400mila in Perù - hanno infatti lasciato il Paese a causa della crisi politica ed economica dirigendosi principalmente verso Colombia, Perù, Ecuador e Brasile.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=