Funerali Cassius Clay, Italia rappresentata da Benvenuti e May

Il campione olimpico di Roma 1960, l'ex pugile Nino Benvenuti, accompagnato dalla responsabile delle relazioni con gli atleti del Comitato promotore di Roma 2024 e membro di Giunta Coni, l'ex atleta leggera Fiona May, rappresenteranno l`Italia ai funerali di Muhammad Alì/Cassius Clay in programma venerdì 10 giugno a Louisville nel Kentucky (Stati Uniti). Lo ha deciso il presidente del Coni Giovanni Malagò che ha ritenuto doveroso che lo sport italiano fosse presente in occasione dell`ultimo saluto al più grande pugile di tutti i tempi, pure lui medaglia d`oro a Roma 1960, morto venerdì scorso a Scottsdale (Usa).

La scelta di Benvenuti (nella foto d'apertura del 1982 ospiti in Rai a "Blitz di Gianni Minà) e della May è altamente simbolica sia per quanto entrambi hanno rappresentato nella loro carriera da atleti sia per gli importanti valori olimpici che continuano a trasmettere ad intere generazioni di sportivi. I due ex atleti italiani si sono dichiarati onorati e orgogliosi di questa decisione di Malagò. Benvenuti era pure amico del grande collega americano, da sempre impegnato anche nelle battaglie civili sconfitto a 74 anni, dopo oltre 30 anni di malattia, dal morbo di Parkinson.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=