Allerta meteo in Abruzzo, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli e Trentino

Allerta rossa in sei regioni italiane, Abruzzo, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, e allerta arancione per ampi settori del Paese, dal Piemonte alla Sicilia. E' una giornata nera per il maltempo in Italia: la penisola è sferzata da forti raffiche di vento, violente mareggiate e temporali anche di forte intensità, dal Nord al Sud. Scuole chiuse in tutto il Veneto, in Friuli, in gran parte della Liguria, in Lazio a Roma e Viterbo, mentre domani saranno chiuse in Trentino. L'allerta meteo coinvolte praticamente tutta l'Italia. Sono previste infatti precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco, su Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, province autonome di Trento e Bolzano, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria e Sicilia. Oltre a venti da burrasca a burrasca forte, dai quadranti meridionali, su Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia-Romagna, Provincia Autonoma di Trento, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna, con raffiche fino a tempesta, in particolare su Lazio, Toscana, Liguria, Sardegna e sull`alto versante adriatico. Violente mareggiate lungo le coste esposte. Il livello idrometrico del fiume Po è già salito di oltre 2,5 metri nelle ultime 24 ore per effetto delle intense precipitazioni che hanno accompagnato la nuova ondata di maltempo e in Veneto preoccupa lo stato dei fiumi Piave, Tagliamento e Meduna. In Toscana una tromba d'aria ha investito Rosignano, località marittima in provincia di Livorno, la zona più colpita dagli effetti del maltempo in queste ore, in Toscana. Disagi anche su diverse strade statali, soprattutto nel Centro Nord e il peggio è atteso nel pomeriggio.
Si è da poco concluso il punto di situazione che si è tenuto presso l'Unità di Crisi del Dipartimento della Protezione Civile, presieduto dal capo del dipartimento Angelo Borrelli, in collegamento con tutte le regioni italiane e con le strutture operative per fare il punto della situazione sul maltempo. "E' una perturbazione importante con sei regioni in allerta rossa - ha spiegato David Fabi, dell'ufficio Emergenze, su Twitter - Una perturbazione che insisterà nelle prossime 24 ore soprattutto nel Nord Italia. E' prevista anche, ma avrà un decorso più veloce una perturbazione che sta già colpendo il Centro Italia ma che avrà un decorso più veloce rispetto a quello previsto per il Nord. Il Dipartimento sta monitorando attentamente attraverso la Sala situazione Italia e il Centro funzionale centrale l'evoluzione del fenomeno in stretto contatto con tutte le regioni".

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=