Zoomarine, Gessica Notaro e Milena Miconi madrine del delfino Luna

Si chiama Luna, il nome è stato scelto da oltre 20mila persone con un concorso sul web ed è stata battezzata il giorno di Pasqua con una grande festa, allo Zoomarine di Roma, il parco marino più grande in Italia. La struttura ha dedicato la due giorni di Pasqua e Pasquetta a celebrare la cucciola di delfino nata di recente da mamma Leah e papà King. Un evento di notevole importanza per biologi ed esperti di mammiferi marini che ha catalizzato l'attenzione di tutto lo staff di Zoomarine. A battezzare il piccolo delfino due madrine volute da Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine: Gessica Notaro, nota alle cronache per la brutale aggressione subita dall'ex fidanzato capoverdiano Edson Tavares che l'ha sfregiata gettandole in viso dell'acido. La Notaro, donna forte e coraggiosa, impegnata anche in tv nel programma Rai "Ballando con le stelle", è da tempo esperta addestratrice di mammiferi marini, in particolare delfini e leoni marini (Nella foto d'apertura, la Notaro è in acqua con Luna).

L'altra madrina è stata l'attrice Milena Miconi, e testimonial di battaglie a favore della ricerca medica (nella foto a destra, con i delfini). Una Pasqua speciale quindi, tutta dedicata ai delfini di Zoomarine, otto splendidi esemplari presenti nel parco.

Gessica Notaro, madre argentina e padre calabrese, è nata a Rimini 28 anni fa dove ha lavorato come addestratrice di delfini. E' stata Miss Romagna arrivando finalista a Miss Italia 2007. Nella foto sotto a sinistra, al lavoro prima che le succedesse il tragico fatto che le ha sfigurato il volto e la vita. Nonostante ciò che ha subito, Gessica non si perde d'animo e ha pure ritrovato l'amore: è felicemente fidanzata con Allen Esposito Linares, il giovane cubano che non l’ha mai lasciata sola e che conosce da quando era ancora legata all'ex che l'ha sfregiata.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=