“Gli altri e noi”, Spedicato: "La città, non luogo di realtà spesso diverse"

Nel corso della puntata “Gli altri e noi” è stata ospite in studio Eide Spedicato, docente di Sociologia generale dell’Università "Gabriele D’Annunzio" di Chieti. La sociologa abruzzese vede nella città contemporanea una sorta di non luogo in cui le esperienze singole non si intrecciano le une con le altre, dove tutto risulta essere molto frammentato, quasi evanescente. La città intesa, quindi, non più come luogo d'incontro, ma come agglomerato indistinto e differenziato di realtà troppo spesso inconciliabili.

(Antonella Allegrino)

 


e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=