Giornate Salute over 65 a Lama. Sindaco: "Utile per comuni senza collegamenti"

Si conclude a Lama dei Peligni (Chieti) la campagna di prevenzione sanitaria "Vieni anche tu. Giornata della salutedestinata agli over 65 e organizzata nell'ambito di "Star bene sui fiumi della memoria”, il progetto sociale che la onlus “Domenico Allegrino” di Pescara (capofila) sta realizzando sulla base di un finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali (Finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di Promozione sociale per la realizzazione attività di interesse sociale di cui all'articolo 5 del Codice del Terzo settore, Determina Dpf 14/114 del 2/9/2019, Piano operativo Dgr 191 del 15/4/2019). Gli operatori della onlus, insieme ai volontari dell'Avis territoriale (partner), saranno presenti domani, sabato 14 dicembre, nella sede Avis di via Dante Alighieri, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, per consentire a persone della terza e quarta età di usufruire gratuitamente dei seguenti esami: rilevazione della pressione arteriosa, misurazione della glicemia, esame delle urine e a test di prevenzione dell'Alzheimer e delle demenze senili.

“Terminiamo la campagna di prevenzione a Lama dei Peligni dopo aver fatto tappa a Torricella Peligna, Atessa, Gessopalena, Casoli e Pennadomo   - spiega Antonella Allegrino, presidente della onlus - Il riscontro è stato molto positivo poiché, in ogni presidio, c’è stata un’ampia partecipazione e la richiesta da parte degli anziani del territorio di ripetere l’esperienza periodicamente. Un’altra esigenza manifestata è stata quella di abbassare il limite di età perché c’è grande attenzione verso malattie come l’Alzheimer e anche i 50enni vogliono fare prevenzione”.

Marco Di Santo, presidente dell’Avis di Lama dei Peligni: “Iniziative come questa sono molto importanti per le aree interne dove i trasporti pubblici sono quasi inesistenti. La mancanza di collegamenti causa notevoli difficoltà alle persone anziane, che non hanno una rete parentale e devono sottoporsi a controlli medici che vengono effettuati in altri territori  Avere un presidio di riferimento, seppur occasionale, è positivo sia perché evita gli spostamenti sia per la prevenzione di malattie tipiche della terza e quarta età”. 

Il numero da contattare per le prenotazioni è: +39.348.2334502 (sui social network: Instragram #fiumimemoria; Facebook @fiumimemoria; @associazionedomenicoallegrinonlusOfficial).

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=