Brasile, Bolsonaro choc: ordina commemorazione golpe militare del 1964

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha ordinato che siano organizzate le "commemorazioni dovute" per il 55mo anniversario del colpo di stato del 31 marzo 1964 che aveva installato una dittatura militare di 21 anni. Lo ha annunciato il suo portavoce. "Il nostro presidente ha ordinato al Ministero della Difesa (guidato da un generale dell'Esercito, Fernando Azevedo, miitare come lo stesso Bolsonaro, i due nelle foto d'apertura, ndr) di organizzare le commemorazioni dovute, legate al 31 marzo 1964", ha dichiarato alla stampa Otavio Rego Barros al palazzo presidenziale di Planalto.
Bolsonaro, ex capitano dei paracadutisti e il cui governo è composto per metà da militari, non ha mai fatto mistero della nostalgia per l'epoca della dittatura, che incarcerò e torturò molti dissidenti politici, fra cui gli ultimi due presidenti di sinistra Luiz Inacio Lula da Silva (attualmente in carcere) e Dilma Rousseff.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=