Impazza sui social FaceApp, la sfida per vedere come saremo da vecchi

Vuoi vedere come sarai da vecchio? FaceApp te lo mostra con un click. E l'applicazione (per Android e i-Phone) è diventata virale in men che non si dica. Una moda lanciata dai vip oltreoceano, che da giorni intasano la rete con foto che li ritraggono "splendidi settantenni", l'app è via via diventata un fenomeno di massa con migliaia di scatti invecchiati con un realismo impressionante. Qualche anno fa l`applicazione, che permette di ritoccare le foto grazie a un`intelligenza artificiale, aveva spopolato grazie al filtro che permette agli utenti di vedersi con i tratti del sesso opposto. Ora i feed di Facebook, Instagram e Twitter sono nuovamente riempiti dalla FaceApp ChallengeUna sfida che spinge gli utenti a caricare la foto rielaborata dall`applicazione per far sì che sembrino anziani.

Su Twitter uno dei volti più modificati dall`applicazione è quello del calciatore italo-argentino Lionel Messi,(nelle foto d'apertura, com'è ora e come viene da vecchio con FaceApp), poiché la versione invecchiata del calciatore somiglia molto al cantante argentino Ricardo Montaner. L`applicazione è disponibile gratuitamente, anche se per ottenere i filtri migliori è necessario acquistare la versione "Premium". Una volta scaricata l'applicazione, basterà quindi scattarsi un selfie e impostare funzione e filtro per trucco, parrucco, sostituzione dello sfondo, filtri per il colore e le sfumature, applicazione di tatuaggi virtuali, cambio di stile e, addirittura, di sesso.

Nella foto a destra, i vicepremier italiani Luigi Di Maio e Matteo Salvini invecchiati con FaceApp.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=