Guadagnare condividendo contenuti, con Etalia diventa possibile

Piattaforma social gratuita e indipendente per promuovere la diffusione e la monetizzazione dei contenuti editoriali, favorendo i ricavi di editori e autori: è questo Etalia.net, il portale su cui leggere il proprio giornale preferito o costruirne uno personale.

Si tratta di una vera e propria edicola virtuale in cui consultare i contenuti pubblicati delle fonti che più interessano all'utente. Il progetto parte dalla volontà di rispondere alla domanda, semplice ma estremamente attuale, su come trasformare il giornalismo in un lavoro redditizio. Come spiega Aldo Daghetta (foto), uno dei fondatori della piattaforma, il progetto è nato "perché da una parte il giornalismo è alla ricerca di un nuovo modello di business e dall'altra i lettori vivono il problema dell’'information overload' (sovraccarico cognitivo, ndr), con troppe fonti e troppi dati a disposizione". Gli annunci pubblicitari vengono erogati attraverso Adalia, una piattaforma proprietaria di real-time bidding per la gestione dell’advertising, separata da Etalia, ma totalmente integrata. Il servizio è gratuito, gli utenti pagano soltanto i singoli contenuti che intendono acquistare. "Si tratta di un modello che riunisce due aspetti: da una parte la tecnologia che permette ai singoli utenti di costruire un giornale personalizzato, basato su una serie di criteri assegnati dall'utente stesso; dall'altra parte un vero e proprio ecosistema sociale in grado di favorire la collaborazione di soggetti terzi e di retribuirli adeguatamente - chiarisce Daghetta, aggiungendo - la cosa più semplice che si può fare sul nostro portale è leggere il giornale. Questa semplice azione, unita alla condivisione, permetterà anche di guadagnare crediti". Per incentivare la diffusione dell'informazione, Etalia premia tutti coloro che hanno un ruolo nel processo di produzione delle notizie: giornalisti, fotografi e videomaker, ma anche i semplici utenti che aggregano e condividono i contenuti, ricevono dei crediti che vengono automaticamente accumulati nel proprio conto economico. Una volta raggiunta la soglia di almeno 60 euro, il denaro può essere incassato dell'utente.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=