A Pozzallo nave Diciotti con 500 migranti a bordo. Salvini ministro a quota +1600

È arrivata al porto di Pozzallo (Ragusa) la nave "Diciotti" della Guardia costiera italiana con 519 migranti recuperati in sette interventi di salvataggio nel canale di Sicilia. Quattro persone che avevano bisogno di cure mediche urgenti sono state trasferite a Lampedusa, dove opera il noto medico Pietro BartoloA bordo c'erano anche i 42 naufraghi salvati dalla nave militare "Trenton" degli Stati Uniti. I migranti sono stati recuperati in diverse operazioni, ma 12 persone risultano ancora disperse. Ad accoglierli a Pozzallo, insieme alle autorità italiane, anche il personale dell'agenzia dell'Onu per i rifugiati Unhcr. Il suo portavoce in Italia, Marco Rotunno ha dichiarato: "Non stiamo attraversando una fase emergenziale, a livello di numero di persone che arrivano in Italia dalla rotta del Mediterraneo centrale s'è ridotto moltissimo, l'Italia ha ancora una capacità di ricezione e di prima accoglienza efficace".

Per Rotunno (nella foto a destra) sarà una fase "non emergenziale" ma per il neo ministro dell'Interno Matteo Salvini, questi sbarchi non dovrebbero più esistere, se a traghettare i migranti sono le ong private. Se, invece, a salvarli nelle acqua internazionali sono le navi della nostra Marina militare, allora quest'ultima applica le norme internazionali e, quindi, li porta nel porto italiana più vicino. Da quando Salvini è titolare del Viminale, nonostante i suoi preannunci, i migranti sbarcati in Italia sono già a quota 1681. 

 



Rotunno è supportato dai dati confermati anche dal numero di sbarchi annuali: "Nel 2017 c'erano 68 milioni e mezzo di persone fuggite dai propri paesi, nei primi sei mesi di quest'anno ne sono arrivate neanche 15mila in Italia". In realtà sarebbero 16014 secondo il sito Unhcr, poco più di mille della Spagna e quasi 3550 più della Grecia.

Nella foto a fianco Salvini è a destra del suo predecessore Marco Minniti, responsabile del 2017 e primi cinque mesi del 2018.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=