Francia, non gli stringi la mano? Lo Stato ti ritira la cittadinanza

Il Consiglio di stato francese ha negato il passaporto a una donna algerina di fede islamica perché questa si era rifiutata di stringere la mano al funzionario durante la cerimonia di acquisizione della nazionalità francese. Per la donna la stretta di mano contravveniva al suo "credo religioso". Il governo ha sostenuto come un simile comportamento dimostrasse che la donna "non s'è integrata nella comunità francese". 

Sposata con un francese dal 2010, la donna aveva fatto ricorso alla decisione di primo grado nel 2017, definendola un "abuso di potere". Ma il Consiglio di stato, ultima istanza amministrativa, ha dato ragione allo Stato francese.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=