Inps attiva su Facebook anche la pagina bilingue per i lavoratori migranti

L’Inps comunica di aver attivato una nuova pagina tematica su Facebook, dedicata ai lavoratori migranti, che prosegue idealmente la campagna di sensibilizzazione già avviata in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei ministri con il video istituzionale “Il lavoro è cittadinanza”.

"Il fine - fa sapere l'Inps - è quello di diffondere una maggiore consapevolezza sui diritti previdenziali di chi si sposta per lavoro in Stati diversi da quelli d'origine, agevolare l’inserimento lavorativo e sociale dei lavoratori migranti e garantire loro una maggiore tutela, anche e soprattutto con la partecipazione degli stessi interessati, i quali, condividendo le proprie esperienze, potranno aiutare altri lavoratori migranti a intraprendere la strada dell’integrazione nel migliore dei modi. Per raggiungere chi non conosce la lingua italiana, inoltre, è stata realizzata anche una pagina in inglese, in modo da rendere disponibili le informazioni anche nella lingua che, generalmente, risulta più diffusa tra i migranti di diversa nazionalità e provenienza". Per accedere alla pagina tematica è necessario avere un profilo Facebook, dal quale digitare in ricerca “Inps per i Lavoratori Migranti” (per la versione in inglese, cliccare quie cliccare su “Mi piace”. Nella pagina si spiega pure che "fornirà informazioni su normative, titoli di soggiorno, procedure di assunzione, diritti, obblighi, anche in materia fiscale, prestazioni pensionistiche, a sostegno del reddito e socio-assistenziali che spettano ai lavoratori migranti".

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=