Ambasciatori d'Abruzzo nel mondo, oggi onorificenze a Castel di Sangro

  • Print

Saranno insigniti oggi alle 18, nel chiostro del convento francescano della Maddalena a Castel di Sangro (L'Aquila), i nuovi "Ambasciatori d'Abruzzo" 2019, organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale d'Abruzzo. La manifestazione, in coincidenza con la "Giornata degli abruzzesi nel mondo", prevede, appunto, il conferimento delle onorificenze di "Ambasciatore d'Abruzzo nel mondo" a sette personaggi di origini abruzzesi che per meriti accademici, culturali, politici, sociali, professionali, si sono distinti nei paesi stranieri o nelle altre regioni italiane, dove vivono stabilmente.

Gli insigniti dell'edizione 2019 sono: Leopoldo Gasbarro (giornalista), Rosa Luisa De Lauro (deputata della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, nella foto d'apertura, è a destra con la "speaker" Nancy Pelosi, anche lei con origini abruzzesi), Filippo Frattaroli (imprenditore negli Usa, nella foto qui sotto a sinistra, con Barbara Bush, moglie e madre di due presidenti degli Stati Uniti), Goffredo Mancinelli (magistratura militare),

 

Luciano Bentenuto (ex responsabile dell'intelligence canadese), già Premio Dean Martin 2016nella foto a fianco è a destra con l'ex assessore di Pescara Giuliano Diodati e l'organizzatrice dell'evento Alessandra Portinari), Lina Palmerini (giornalista) e Claudio Micheloni (residente in Svizzera, senatore per tre legislature eletto all'estero).

Nel corso della cerimonia, alla quale parteciperanno il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri, i vicepresidenti Roberto Santangelo e Domenico Pettinari, oltre a una rappresentanza dell'assise legislativa, saranno inoltre conferiti riconoscimenti speciali per la promozione dell'immagine dell'Abruzzo.

Nel corso dell'evento saranno consegnate due targhe al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio (che è anche presidente del Cram, la consulta degli abruzzesi nel mondo), e Lorenzo Sospiri da parte di Angela Caruso, ideatrice di un gioiello dedicato alla città di Castel di Sangro. All’evento parteciperanno anche l’artista Francesco Mammola che si esibirà in due brani musicali e lo studente di Castel di Sangro, Vincenzo Cinotti, insignito dell’onoreficenza di “Cavaliere del lavoro” e premiato di recente dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’evento verrà presentato dal giornalista, conduttore, presentatore, Luca Di Nicola, originario di Avezzano (L'Aquila) e impegnato in diversi programmi televisivi della Rai. Come ogni anno, anche in questa edizione, la Presidenza del Consiglio regionale ha voluto concedere dei riconoscimenti speciali che verranno assegnati a Francesco Di Fulvio e Amedeo Pomilio, entrambi protagonisti della vittoria del campionato mondiale di pallanuoto 2019 in Corea del Sud. Oltre alla targa gli ambasciatori riceveranno in omaggio prodotti tipici locali della tradizione abruzzese tra le quali una bottiglia di genziana offerta dall’azienda Cutina Liquori di Catignano (Pescara), tra poco presente nel mercato di Dubai (Emirati arabi uniti) grazie all’interessamento di Valeria Del Santo, direttore dell’Italian business council (Ibcd), presidente dell'Associazione abruzzesi nel Paese del Golfo persico, neo consigliera Cram.

 

 

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner