Belgio, ambasciatrice riceve il neo 'cav' Di Meo con Vernarelli di Abrussels

L'ambasciatrice della italiana a Bruxelles (Belgio), Elena Basile, ha ricevuto nella sua residenza Ernesto Di Meo, presidente Onorario dell'Associazione di abruzzesi nella Capitale europea "Abrussels" e Claudio Vernarelli (i tre nella foto d'apertura), presidente dello stesso sodalizio e fresco eletto per il Belgio nel Consiglio regionale giovanile degli abruzzesi nel mondo (Cram) della Regione Abruzzo. L'incontro è stato organizzato in virtù della consegna della carica di "Cavaliere della Repubblica italiana" a Di Meo per i suoi meriti letterari e umani nel valorizzare e diffondere la cultura italiana all'estero. La cerimonia di consegna si terrà il prossimo 4 giugno nelll'Ambasciata italiana a Bruxelles.

"Ringraziamo l'Ambasciatrice per averci ospitato nella sua residenza e per averci concesso il suo tempo. Come comunità di abruzzesi a Bruxelles è un piacere e onore sapere che tutto il lavoro messo in campo durante questi anni non è passato invano" ha scritto Vernarelli nella sua pagina Facebook e in quella dell'associazione.

Di Meo è imprenditore in Belgio di import-export prodotti eno-gastronomici mentre Vernarelli lavora da Bruxelles per l'azienda di moda italiana Lanieri. Il Belgio nel Cram degli adulti ha invece eletto Giuseppe Comegna, dell'Associazione abruzzesi di Limburgo, che ha sostituito lo "storico" rappresentante Levino Di Placido (Associazione "la Maiella di Charleroi). Di Placido (nella foto a fianco, è a destra in Belgio col sottosegretario agli Esteri per gli Italiani nel mondo, Ricardo Merlo) è candidato a sindaco nel suo paese di orogine Pennapiedimonte (Chieti).

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=