Presentato a Hollywood "Original", cd brasil-jazz dei Nobresil

“Original” ed è il nuovo album dei Nobresil presentato al Catalina jazz club di Hollywood (Los Angeles). La band, al secondo cd, è fondata e diretta dal bassista brasiliano Leo Nobre, vincitore di Grammy latino, storico musicista di Sergio Mendes che ha lavorato pure con Stevie Wonder, Shakira e Julio Iglesias junior.

La voce solista, bella e sensuale, dei Nobresil è quella della napoletana Mari Nobre, all’anagrafe Mariangela Spiezia, emigrata negli States dopo studi e principi artistici in Italia. “E’ il titolo perfetto – spiega Mari - non solo indica il fatto che il cd è una collezione di canzoni originali ma rappresenta sensazioni che si provano solo in momenti speciali della vita. E’ la ricerca musicale per un mondo che non segue le masse e non ha timore di essere originale". Mari ha scritto i testi di tutte le canzoni a parte le due reinterpretazioni: il classico jazz “Fascinating rhythm”, con Hubert Laws al flauto e arrangiamenti di Jovino Santos Neto, e "Up where we belong", brano premio Oscar che nell’album dei Nobresil è in chiave samba-raggae. La cantautrice ha anche scritto musica e testi di "Thank you", nella versione portoghese "Obrigada", prima canzone dell'album, una canzone stile world-music che emana intense vibrazioni e grande inspirazione con ottimi arrangiamenti di fiati. Ogni canzone di questo album è un incontro meraviglioso fra musica brasiliana e il jazz, come nello stile Nobresil. La canzone "Canto da Terra" scritta da Leo Nobre con arrangiamenti alle percussioni di Pete Korpela (varie nomination Grammy latino) completa l'album con un viaggio introspettivo in profondità armonica. Altri musicisti del gruppo sono il maestro colombiano Justo Almario al flauto, il batterista svizzero Enzo Todesco, il musicista samba Carlinhos Pandeiro de Ouro e il pianista brasiliano Marcos Ariel. “Original” è metà in inglese e metà in portoghese, come nello stile Nobresil. Per la copertina Mari ha scelto la “Natività”, opera del pittore Lucio Spiezia, lo zio a cui Mari era legata, tanto da lasciare l’Italia per gli Usa quando l’artista scomparse a Pescara nel 1998. "Anche il cd precedente aveva come copertina un quadro: di Norbim, famoso pittore brasiliano - continua la cantautrice - Quindi, volevamo mantenere questa tradizione di usare bei dipinti in copertina. Volevamo qualcosa di originale, come ispira il titolo, che parlasse d'amore e della capacità di amare il mondo che solo i bambini hanno e che dovremo mantenere dentro ognuno di noi. Il mio desiderio era di usare un quadro di mio zio Lucio non solo perché le sue opere meravigliose dovrebbero continuare a essere valorizzate ma anche perché come artista lui ha sempre creduto in me e nel mio talento". La dedica all'interno della copertina dice: "Questo cd è dedicato alla memoria dell'indimenticabile artista italiano Lucio Spiezia che ha dipinto la copertina e ha lasciato così tanti colori nella mia vita. Ai nostri fan che ci hanno aiutato in ogni momento di questa avventura. All'amore e la voce di un bambino che è dentro ognuno di noi, non smettere mai di ascoltarla".

"Original" è acquistabile anche online.

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=