Venezuela, senatore Razzi annuncia missione dei parlamentari italiani

Il senatore di Forza Italia Antonio Razzi fa sapere con una sua nota che "assicura alla comunità venezuelana in Italia e, in particolare, di Pescara (la città dove vive, ndr), la disponibilità totale del sottosegretario agli Esteri Mario Giro (che è del gruppo di governo "Popolari per l'Italia") e sua personale a incontrare i cittadini venezuelani in Italia". La comunità venezuelana nel nostro Paese, infatti, ha convocato un sit-in davanti a Montecitorio per domani nonostante l'inattività del Parlamento di venerdì. Razzi, che in Venezuela ha il fratello Marcello, emigrato come lui all'estero, fa sapere anche del'impegno di Giro preso con la comunità italiana in Venezuela per liberare i sindaci di origine italiana in carcere. "L'Italia è il paese con maggiori comunità in America latina per aver accolto, nel corso del tempo, milioni e milioni di italiani emigrati", scrive il senatore abruzzese emigrato in Svizzera, anche se, in verità, il Venezuela è terzo, come comunità italiana in America latina, dietro Brasile e Argentina. Forse Razzi intende per "maggiore" la comunità italiana dal punto di vista economico. "Attualmente il Venezuela non versa in buone acque dal punto di vista economico - prosegue - dove, addirittura, vi è mancanza anche di alimenti di prima necessità". Il senatore ha individuato tre crisi fondamentali che affliggono il Paese sudamericano: "La prima è quella della sicurezza e cioè una criminalità diffusa incontrollata; la seconda è quella economica nonostante la ricchezza proverbiale del Paese; la terza una crisi prettamente politica. Con la missione in Venezuela, Giro ha voluto approfondire aspetti di relazioni internazionali di fondamentale importanza politica. Ha incontrato i rappresentanti delle comunità italiane e le mogli dei sindaci di origine italiana incarcerati alcuni dei quali liberati. Data la grande disponibilità delle autorità venezuelane ad ascoltare i parlamentari italiani - conclude e rivela Razzi - nel breve periodo il sottosegretario Giro organizzerà una missione di parlamentari italiani in quel Paese".

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=